La Magia delle Acque©

Immergiti nei Misteri di Afrodite
Benvenutə!

Saper fluire tra gli eventi della vita come l’Acqua, adattarsi a qualsiasi situazione, avere la tenacia di raggiungere l’anelato Mare, attraversando anche i percorsi più impervi, sviluppare l’abilità di saper smussare le proprie ed altrui asperità per trasformare e trasformarsi in gioielli, non lasciarsi fermare da alcun ostacolo, ma imparare ad ESSERE ACQUA…

È uno degli insegnamenti più antichi e potenti che Sacerdotesse, Streghe, Sciamanə, Maghə, Ermetici e Alchimistə includono nelle loro pratiche base.

Ti piacerebbe? Allora sei nel luogo giusto! Ti condurrò, infatti, sopra e sotto le Acque, in un percorso che potrebbe cambiarti per sempre la Vita…
Da cosa dipende?
Da quanto in profondità vorrai andare…

Sono lieta che tu abbia scelto di immergerti in questo magico corso in cui entrerai in contatto con 7 tipi di Acque, durante il quale ti fornirò degli strumenti pratici e delle tecniche per entrare in connessione con l’Acqua, che è una delle manifestazioni della Dea su questo meraviglioso pianeta sul quale abbiamo l’immensa benedizione di vivere!
Questo corso è completo di parte teorica, grazie alla quale comprenderai ancor più profondamente l’importanza dell’Acqua dentro e fuori di noi da un punto di vista fisico quanto magico, e di parte esperienziale, grazie alla quale potrai vivere nel tuo corpo e sulla tua pelle alcune delle Pratiche Sacre che insegno a studentesse e studenti che da ogni parte del mondo desiderano immergersi nei Misteri della Tradizione Afroditica.

Ti consiglio, la prima volta, di far esperienza del processo per intero, senza saltare da una pratica all’altra, poiché è stato strutturato sotto forma di percorso e la progressione ha una sua importanza per poterne beneficiare appieno.
Una volta completato il processo, potrai ripetere il ciclo tutte le volte che lo desideri (senza dimenticare di bilanciare in te anche con gli altri Elementi) e/o ripetere le pratiche singolarmente seguendo il tuo sentire.

Per iniziare, desidero accoglierti con questo video
E ora… Tuffiamoci!

Afrodite è conosciuta come Dea prevalentemente acquatica, o meglio, marina.
Molteplici sono i suoi appellativi che la collegano al Reame Marino: Anadyomene (Emersa dal Mare), Thalassa, Pontia, Pelagia (Marina), Limenia (Signora dei Porti), Margarete (Perla), Euploia (Signora della buona Navigazione).
Ella è infatti, il Mare stesso.

Il Suo nome “Afrodite” per assonanza con il greco (ma in realtà - secondo alcuni - derivante da un nome molto più antico) è stato traslitterato in modo che significhi “Colei che nasce dalla spuma del Mare”.
Ciò ha senso sia che si consideri il Mare che ricopre la superficie terrestre, sia che si consideri l’Oceano Cosmico di Creazione e Rigenerazione.
Il Suo mito, come molti altri, è stato occultato e stravolto, ma possiamo dire che Afrodite sia la Dea sulla quale il patriarcato si è accanito maggiormente, proprio perché è sempre stata chiamata la Grande Dea e la cultura patriarcale non ha mai amato l’accostamento dell’aggettivo “grande” a donne o dee.

Le nostre Antenate e i nostri Antenati ne avevano ben donde di chiamarla così: Ella infatti è non solo la Madre Terrestre, è la Madre Cosmica ed il suo mito, come leggiamo dal grande professore Umberto Pestalozza, è quello che più di tutti ha mantenuto l’impronta originaria dell’antico mito della Grande Madre partenogenetica che nasce dal suo stesso grembo e dà vita a tutto ciò che esiste.

Come Elemento all’interno della Ruota di Afrodite©, l’Acqua si colloca a Sud e corrisponde all’Estate, che inizia il giorno del Solstizio d’Estate, il 21 giugno, e termina con il Tempo della Madre dell’Abbondanza, il 2 agosto.
Durante questo periodo abbiamo maggior possibilità di stare a contatto non solo con le Acque fisiche (diversamente dalle usanze agricole del passato, oggi questo è il nostro periodo di vacanza), facendone esperienza in modo rilassante e giocoso, ammirandone lo scintillìo, lasciandocene cullare, godendone dei massaggi e lasciando che trasportino via tutti i nostri blocchi e le tossine dal nostro corpo, ma abbiamo anche la possibilità di lavorare con le Acque a livello molto più profondo, immergendoci negli Abissi, lasciandoci condurre nell’esplorazione del nostro Inconscio, del nostro Intuito, della Magia e delle nostre Emozioni e Sogni dalla Sirena Bicaudata.

Fin dall’antichità e anche nelle tradizioni più recenti Alchemiche ed Ermetiche, l’Acqua, insieme al Fuoco, rappresentano Elementi fondamentali, il cui equilibrio e buon funzionamento determina la nostra salute psicofisica.
Esserne consapevoli e saperli dosare, innanzitutto dentro di noi, è la base della nostra Ars Vivendi.
“Mens sana in corpore sano”, questo principio richiede una profonda conoscenza di come funzionano gli Elementi dentro e fuori di noi.

Ovviamente, quando parliamo di Acqua, non parliamo semplicemente delle acque esteriori. Anche, ma non solo.
Ogni genere di Acqua presente sul nostro meraviglioso pianeta ha differenti energie e durante questo corso ti inviterò a prendere coscienza di come la sua Energia cambi, a seconda che ci si trovi presso Acque di Lago, di Fiume, di Ruscello o ancora presso delle Cascate, grandi o piccole, presso Fonti o Sorgenti, presso Pozzi, Geyser, presso il Mare o l’Oceano, sotto la pioggia o nella Nebbia.
A volte questi tipi di Acqua si incrociano ed è interessante notare l’energia in quei punti di congiunzione, ad esempio il punto in cui il Fiume incontra il Mare o il punto in cui la Cascata incontra il Lago o il Mare: in questi luoghi comprendiamo come si possa essere più cose contemporaneamente. Abbiamo la possibilità di far fluire il nostro pensiero, espandendolo come l’Acqua, andando oltre il pensiero dicotomico ed allenando e affinando la nostra capacità di comprendere più concetti, più emozioni, più modi di essere nello stesso momento, esattamente come quando notiamo di sentirci profondamente felici e profondamente tristi al tempo stesso. È meraviglioso sapere che questo è possibile, e che siamo in grado di comprenderlo e accettarlo.

Anche presso il Mare noteremo delle differenze: il Mare della Grecia e le sue coste sono completamente diverse dal Mare del Nord, ad esempio, o dal Mare dei Caraibi e sentiremo una diversa energia a seconda della parte del corpo della Dea sulla quale ci troviamo.

Masaru Emoto ha dimostrato come le Acque mantengono Memoria e, quindi, trasmettono e sono sensibili alle informazioni che noi diamo loro.

Lui e molte altre persone hanno dimostrato come la stessa Acqua, divisa in due ciotole differenti, cristallizzi in forma armoniosa se congelata a -4 °C nel caso in cui indirizziamo a quest’Acqua preghiere e pensieri d’amore, vi attacchiamo etichette con parole come “amore, grazie, ti amo, cura”, cantiamo o suoniamo per lei, In-cantiamo quest’Acqua con canzoni o formule amorevoli o trasmettiamo attraverso le nostre mani energia pura. Le forme dei Cristalli di Acqua, in tal caso, sono delle perfette Geometrie armoniose, la cui vista dona pace e benessere.

Se l’altra ciotola della medesima Acqua, invece, viene sottoposta a stimoli come parole di odio o di rabbia, urla, e vi attacchiamo etichette con scritto “ti odio, ti uccido, sei brutta”, quest’acqua cristallizzerà in forme disarmoniche e deformi.
Questo ci fa comprendere quanto sia importante, per il nostro benessere, circondarci di ciò che ci nutre l’anima, piuttosto di ciò che la denutre.
Questo vale per il cibo e per la qualità dell’Acqua che introduciamo nei nostri corpi, vale per le relazioni, vale per gli oggetti, per qualsiasi cosa ci circondi.
E ci fa comprendere anche quanta influenza possiamo avere con le nostre parole, i nostri pensieri e le nostre azioni, non solo sul nostro corpo, sulla nostra psiche e le nostre emozioni, ma anche sul mondo circostante, rimettendo a noi la responsabilità di ogni nostro pensiero, parola e azione (e, quindi, il potere di cambiare le cose).

Ora desidero proporti queste pratiche, che ti aiuteranno a connetterti con i diversi tipi di Acqua, dalla più statica alla più vivace.
Mi raccomando, però: non limitarti ad immaginarle, cerca di recarti presso ciascuna di esse per assaporarne le qualità uniche e viverle attraverso tutti i tuoi Sensi e attraverso un’esperienza concreta, immergendoti letteralmente nella Relazione con ciascun tipo di Acqua in Natura!
L'Acqua è un portale iniziatico...
dà Accesso ad altri Reami...
Sei prontə? Iniziamo!
VIAGGIO NELLE NEBBIE
A livello simbolico, magico ed esoterico, le Nebbie rappresentano il Velo che separa i Mondi, la realtà ordinaria da quella stra-ordinaria.
Le Epifanie delle divinità, nelle mitologie di ogni luogo del mondo, sono sovente accompagnate dalla manifestazione di questo fenomeno e anche la trasmissione orale al riguardo è così radicata che ancora si narra di mondi oltre il Velo delle Nebbie. Esiste persino un romanzo contemporaneo tra lo storico ed i fantasy che si basa proprio sulla Realtà Stra-Ordinaria che vi si trova al di là: Le Nebbie di Avalon.

La Nebbia riduce la nostra vista, costringendoci a fare affidamento sugli altri sensi, ove possibile, se non addirittura sul proprio istinto ed intuito. Oltre le Nebbie c’è sempre qualcosa di estremamente interessante. Afrodite compare spesso avvolta nelle Nebbie, come magica Epifania rivelatrice di profonde Verità, al cui cospetto l’Anima si trasforma per sempre. È il Velo che protegge i misteri affinché restino tali, occorre attraversarlo perché avvenga un’iniziazione.

In verità l’Acqua, in ogni sua forma, è Velo, Soglia, Portale: passarci attraverso può cambiarci per sempre, è una morte e una rinascita.
Le Nebbie sono acqua allo stato gassoso, vapore, e rappresentano anche la Purificazione: la sauna, i suffumigi ecc. si basano su questo principio. Attraverso il vapore è possibile estrarre il meglio dalle nostre Piante alleate ed innescare profondi processi di guarigione, filtro, purificazione da un lato e nutrimento dall’altro.
Pratiche con la Nebbia
Recati in un luogo in natura dove sai che ad una data ora si sollevano le Nebbie e contempla su:

Come mi sento in totale immersione nella Nebbia?
Il mio sguardo distorce quel poco che vede?
Sono a mio agio o provo paura?
Come reagiscono e si organizzano gli altri miei sensi per poter captare la realtà?

Tienine traccia sul tuo diario.
Compi una ricerca su Internet per individuare chi, nei pressi di casa tua, conduce Capanne Sudatorie: sono antichi rituali di morte e rinascita dopo i quali non si è più le stesse persone e consiglio caldamente di provarle almeno una volta nella vita. Riporta sul tuo diario le tue sensazioni, emozioni e memorie.
Che tu abbia o meno la possibilità di partecipare ad una capanna sudatoria, fa’ esperienza di un Bagno Turco Consapevole: utilizza...

Questa è solo una piccola parte di quello che potrai trovare nel percorso "La Magia delle Acque - Immergiti nei misteri di Afrodite"

Vuoi proseguire nella scoperta?

Sei prontə ad immergerti dentro di te e rinascere più vicinə alla tua versione migliore?

Quanto in profondità sei dispostə a scendere?
Scopri di più
La Magia delle Acque
150
*con l'acquisto avrai l'accesso a vita al percorso e a tutto il materiale che verrà aggiunto in futuro
Click to order
Total: 
Nome
Email
Codice Promo